Tecnologia CNT

 

É ormai noto da tempo come il fenomeno dell’umidità di risalita capillare nelle murature sia governato, a livello microscopico, da forze di natura elettrica e, in particolare, dalla forza di attrazione che la superficie interna dei capillari (dotata di una distribuzione di carica negativa, propria della silice presente nei materiali da costruzione) esercita sulle singole molecole d’acqua presenti nel terreno a contatto con la muratura (a causa della polarizzazione che le molecole stesse subiscono per effetto del campo elettrico induttore generato dai capillari stessi).

La CNT® - acronimo di “Charge Neutralization Technology”, tecnologia a neutralizzazione di carica - è stata ideata per superare e migliorare l’efficacia dei vari sistemi “ad inversione di polarità” già in uso e, per quanto ormai obsoleti, ancor oggi presenti sul mercato. Come noto, infatti, in oltre trent’anni di applicazioni tali sistemi hanno mostrato, nei confronti dell’umidità di risalita capillare, risultati solo parziali e/o temporanei.

La realizzazione della CNT®, basata su un principio di concezione totalmente nuova, è stata resa possibile nel 2009 grazie ad importanti scoperte scientifiche in campo nano-tecnologico fatte nei primi anni 2000 da Università ed Enti di ricerca internazionali.

SCOPRI DI PIÙ

Richiedi maggiori approfondimenti

Aderisci al nostro progetto.

Possono aderire al progetto tutti gli istituti (Atenei e/o Enti di Istruzione Superiore) italiani o esteri, pubblici e privati, attraverso i Dipartimenti e/o Centri di Studi e di Ricerca attinenti le discipline connesse all’ambiente costruito.
Per presentare candidatura e proporre una propria sperimentazione, scaricare il Progetto di Ricerca e compilare l'apposito form.